fbpx

Laboratorio formativi territoriali aperti

POR CREO FESR 2014-2020- Azione 2.3.1 Soluzioni Tecnologiche per l’Alfabetizzazione e l’inclusione digitale, per acquisire competenze (e-skills) per stimolare la diffusione e l’utilizzo degli strumenti di dialogo, di collaborazione e partecipazione civica in rete (opengoverrnment) – laboratori formativi territoriali aperti. Progetto Mita Operative Open Digital Laboratory Acronimo MOOD Lab CODICE CUP G77J20000230004

Dettagli del progetto

I laboratori formativi territoriali aperti (MOODLAB / ALFA) hanno come finalità principale l’acquisizione di strumentazioni all’avanguardia per l’apprendimento di competenze tecniche e professionalizzanti ad alto tasso di innovazione digitale. Queste sono pienamente allineate con i programmi nazionali ed europei di sviluppo ITC, Smart Specialisation e Industria 4.0; sono inoltre conformi con dettami del World Manufacturing Foundation in materia di profili professionali altamente qualificati. 

Si configurano come “Digital Innovation Hub,” con il compito di stimolare e promuovere la domanda di innovazione del sistema produttivo, rafforzare il livello di conoscenze e awareness rispetto alle opportunità offerte dalla digitalizzazione. Una “porta di accesso” delle imprese al mondo di Industria 4.0. 

La forza dei laboratori territoriali aperti è di poter offrire un livello qualificato di attività avvalendosi di un network di attori dell’innovazione. 

Innovatività del progetto

L’innovazione del progetto passa dal fatto che la struttura artigiana sulla quale si poggia l’eccellenza della proposta formativa della Fondazione MITA, si interfaccia con l’ultima generazione delle frontiere informatiche. MOOD LAB è l’interfaccia digitale del laboratorio di prototipia dell’ITS MITA. In un processo di “coerente” crescita delle dotazioni necessarie a innalzare il livello di formazione garantito ai giovani studenti dell’Istituto Tecnico Superiore, si è costruito un “digital innovation hub” dove gli utenti possono apprendere competenze necessarie a implementare quelle acquisibili in un contesto produttivo tradizionale. La finalità sottesa è quella di rendere “digitale” anche la formazione tecnica del comparto moda. Viene cioè creato un percorso virtuoso che va dalla acquisizione pratica degli assiomi del processo produttivo (già contemplati nel laboratorio di prototipia), fino alla trasformazione in “lettura virtuale” delle azioni procedurali, arricchendone i fini didattici.

La dematerializzazione della didattica risulta essere il nucleo fondante di MOOD LAB, opportunità che, conseguentemente, garantisce l’interazione con una vasta platea di utenti. Il laboratorio MITA è ideato quindi come un contenitore di formazione tecnologica avanzata pienante performante alle esigenze di una Didattica a Distanza e/o Integrata, unitamente all’opportunità di accesso, on line, a contenuti tecnici di altissimo livello. Con le tecnologie abilitanti presenti in MOOD LAB si consegue l’obiettivo di permettere agli allievi di realizzare la complessa attività di formazione laboratoriale da remoto, ovvero l’esperienza di progettazione e realizzazione di un prototipo, entrando nel dettaglio di ogni fase della creazione/realizzazione/controllo, misurandone il livello di apprendimento